Il torneo di San Gennaro va alla Renzullo Arechi: l’analisi di coach Menduto.

21.09.2018

La Renzullo Arechi, dunque, si toglie la prima soddisfazione stagionale aggiudicandosi il Torneo di San Gennaro, andato in scena dal 17 al 19 settembre al Pala Errico di Pozzuoli. Il sodalizio caro al Presidente Nello Renzullo ha alzato il trofeo dopo aver battuto Basket Scauri, Treofan Battipaglia e la padrona di casa Virtus Pozzuoli. Ora però, i riflettori puntano dritti al prossimo 7 ottobre, quando la compagine balugrana sarà ai nastri di partenza della Serie B Old Wild West.
L’analisi di coach Menduto:
“Il torneo è stato un step del nostro percorso di avvicinamento alla prima giornata di un campionato che si preannuncia avvincente ed impegnativo. Abbiamo disputato tre incontri di buon livello. Sono contento dell'atteggiamento mentale messo in campo dai ragazzi, sia in fase difensiva che offensiva. Durante le tre giornate abbiamo provato tante cose e il livello di attenzione è sempre stato buono. L'esecuzione è migliorata di giorno in giorno, segno che abbiamo tanto ancora da fare ma anche che la strada è quella giusta. Abbiamo alternato tanti minuti in cui siamo riusciti ad imporre il nostro ritmo, ad altri meno intensi. La nostra squadra ha una fisicità importante, per cui riuscire a metterla in campo con continuità è un obiettivo che non dobbiamo mai "dimenticare" di perseguire. A livello fisico siamo molto "carichi", come tutti i team, ma di ciò siamo consapevoli ed è una condizione normale per il periodo. Dobbiamo essere bravi a continuare a crescere sulle situazioni tecniche ed emotive”.
Contiamo di farci trovare pronti per il 7 ottobre.
Forza Salerno.

Quel Gallo "dalle uova d'oro"
Il punto del coach...