A POCHE ORE DAL BIG MATCH DEL PALA-DECO' L'ANALISI DELLA PARTITA DI COACH MENDUTO

13.01.2019

Queste le parole di coach Orlando Menduto quando mancano poche ore al big match del pala-Maggiò tra Decò JuveCaserta e Renzullo Virtus Arechi Salerno:

"Oggi affrontiamo una squadra solida, una squadra costruita per vincere, una squadra che ha dimostrato per tutto il girone di andata di occupare con merito la prima posizione. Sarà quindi una partita stimolante perché andremo lì, nel tempio del pala-Maggiò, per provare a mettere in discussione il loro primato. Siamo consapevoli che sarà una partita complicata, sarà una partita dove dovremmo essere bravi a non farli esaltare, contenendo i loro punti di forza ed essere bravi ad imporre il nostro ritmo per giocarci la gara fino alla fine. Una partita affascinante in cui ci saranno tanti contenuti tecnici nel settore degli esterni, ci saranno tanti tecnici ed atletici nel settore dei lunghi, ma sarà anche una partita con contenuti tattici importanti dove ognuna delle due squadre proverà a costruirsi il proprio ritmo gara. Sinceramente sono orgoglioso di poter giocare contro coach Oldoini e Caserta alla pari e sono orgoglioso soprattutto di capitanare i miei ragazzi in questa battaglia sportiva. Sulla condizioni degli infortunati non vorrei esprimermi dico solo che non siamo nel nostro migliore momento dal punto di vista dell’infermeria, ma al di là di chi sarà o meno della gara tutti daranno il 110%  ne sono certo, perché penso debba essere motivo di  grande orgoglio per tutti entrare in campo a Caserta e giocare per vincere una gara che potrebbe significare per noi raggiungere Caserta e addirittura superarla nell’ambito degli scontri diretti. Da allenatore di questa squadra che ha imparato a soffrire, che è diventata una squadra solida nel corso del girone di andata, mi aspetto che chiunque venga chiamato sul parquet dia il 110% perché significa che ha la fiducia dell’allenatore e significa che tutti hanno la fiducia dei compagni. Vogliamo tornare a Salerno con i 2 punti e lotteremo per ottenere questo obiettivo, forza Virtus Arechi Salerno sempre!"

MATTIA MELCHIORRI NON E' PIU' UN GIOCATORE DELLA VIRTUS ARECHI SALERNO
LA VIRTUS ARECHI SALERNO SPAVENTA LA PRIMA DELLA CLASSE: DECÒ CASERTA LA SPUNTA AL FOTOFINISH