VIRTUS, PRESS ROOM: LE PAROLE DEI PROTAGONISTI DOPO LA SFIDA CON BATTIPAGLIA

Le dichiarazioni dell'assistant coach Mario Menduto, Lorenzo Tortù e Njegos Visnjic dopo il successo esterno in terra battipagliese

07.04.2019

La Virtus Arechi Salerno risolve la pratica Polisportiva Battipagliese in occasione del ventottesimo turno del campionato di Serie B Old Wild West e, con questo successo, conserva vivissima la sua candidatura per l'ottenimento del secondo posto in classifica generale al termine della regular season.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata in quel di Battipaglia, con la compagine blaugrana brava ad indirizzare la contesa fin dalle primissime battute. Un successo che vale quota 44 punti, appena due in meno della Pallacanestro Palestrina, ancora capace di conservare il vantaggio minimo in virtù del successo ottenuto su Matera.

Entusiasmo alle stelle e tanta voglia di crescere ulteriormente in casa Virtus in vista di una nuova settimana di lavoro che accompagnerà la compagine di coach Menduto all'ultima sfida casalinga della regular season, allorché domenica al PalaSilvestri arriverà la Iul Basket Roma.

In attesa del prossimo impegno a commentare i quaranta minuti di Battipaglia e a fare il punto della situazione sul momento vissuto dai blaugrana ci hanno pensato l'assistant coach Mario Menduto, Lorenzo Tortù e Njegos Visnjic.

Riportiamo di seguito le loro dichiarazioni.


L'analisi di coach Mario Menduto

«Partita gestita bene dai ragazzi, sapevamo delle difficoltà di Battipaglia ma siamo scesi in campo concentrati e volenterosi di onorare l'impegno. Oggi è stata l'occasione giusta per i ragazzi finora meno impiegati di dimostrare il proprio valore. Abbiamo avuto risposte ancora una volta molto confortanti e, al di là dei quaranta minuti di quest'oggi, il gruppo sta bene ed il lavoro settimanale continua a dare i frutti sperati.

La prossima settimana saremo protagonisti di un altro match importante, l'ultimo delle regular season davanti al nostro pubblico. La Iul Basket Roma è un'ottima squadra e cercherà senz'altro di metterci in difficoltà. Il nostro obiettivo è continuare a lavorare così come stiamo facendo, tenendo alta la qualità degli allenamenti e restando concentrati nel corso dei quaranta minuti di gioco».


Le dichiarazioni di Lorenzo Tortù

«Poco da dire sul successo di quest'oggi, abbiamo fatto esattamente ciò che dovevamo approcciando con determinazione e chiudendo la sfida con il piglio giusto. Stiamo vivendo un momento molto positivo e la striscia di sette vittorie consecutive è uno stimolo in più per continuare a far bene.

Le ultime due partite di campionato avranno un peso specifico rilevante, abbiamo detto più volte che il nostro obiettivo era cercare di vincerle tutte fino al termine della stagione ed il proposito non cambia di certo a questo punto.

Iul Basket Roma e Virtus Pozzuoli proveranno a renderci  la vita difficile, starà a noi farci trovare pronti ed arrivare così al top per l'inizio della postseason».


Il commento di Njegos Visnjic

«Era importante portare a casa altri due punti nel rush finale della stagione regolare, in settimana abbiamo lavorato molto in palestra concentrandoci sui dettagli relativi al nostro gioco e la crescita del gruppo continua senza sosta. Andiamo avanti così, c'è tanta fiducia e consapevolezza dei mezzi a disposizione.

La sfida con la Iul Basket Roma? Sono una squadra ostica, lo hanno dimostrato nel corso di tutta la stagione. Quel che è certo è che verranno a Salerno per giocare una partita solida, provando a crearci diversi grattacapi. Il nostro obiettivo deve essere quello di rimanere concentrati ed avere il controllo della partita anche nei momenti meno facili da gestire. Vogliamo dare continuità ai risultati importanti che stanno arrivando ancor più perché essi sono accompagnati da uno processo di crescita graduale che ci consente di migliorare notevolmente».

 

Carmine Lione

Ufficio Stampa Virtus Arechi Salerno

ASSOLO VIRTUS A BATTIPAGLIA: AL PALAZAULI FINISCE 50-124
LA VIRTUS ARECHI SALERNO PROTAGONISTA DELL'EVENTO "LEGGIAMO IN BIBLIOTECA"