NEW ENTRY NELLO STAFF COMUNICAZIONE DELLA VIRTUS ARECHI SALERNO

Carmine Lione entra a far parte della famiglia blaugrana

22.01.2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Virtus Arechi Salerno dà il benvenuto nella famiglia blaugrana a Carmine Lione, pronto a dare il suo contributo nello Staff Comunicazione del sodalizio caro al patron Nello Renzullo.

Dopo l'addio di Francesco Orza, dunque, Carmine Lione affiancherà Luca Cutolo nella gestione della dimensione comunicativa per quanto concerne il prosieguo della stagione della Virtus Arechi Salerno.

Nato a Battipaglia ed ivi residente, Carmine Lione è laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente frequentante il secondo corso di laurea in Lingue e Culture Straniere presso l'ateneo salernitano; da sempre appassionato di pallacanestro, ha collaborato - ed è tuttora impegnato in tal senso - in ambito giornalistico con diverse testate digitali e cartacee nonché con emittenti televisive del territorio. 

Gestisce inoltre, il portale "Basket No Stop", interamente dedicato al basket targato Italia e USA.


Le dichiarazioni di Carmine Lione

 

Queste le dichiarazioni di Carmine Lione in merito alla sua nuova avventura al servizio del club salernitano:

«E' con estremo orgoglio che sposo il progetto di un'organizzazione sportiva ambiziosa e di grande spessore che, in virtù di un lavoro certosino, sta ottenendo risultati importanti che sono certo caratterizzeranno anche il futuro della Virtus Arechi Salerno. 

Ringrazio il patron Nello Renzullo, il direttore sportivo Pino Corvo e i vertici societari per la fiducia riposta nei miei confronti e, al contempo, faccio un grosso in bocca al lupo a Francesco Orza per quanto concerne il raggiungimento dei suoi obiettivi professionali.

Sono pronto ad inziare e metterò il massimo impegno al servizio della società e di uno sport che altro non è se non la mia più autentica passione»

 

A Carmine Lione gli auguri di buon lavoro da tutta la società e dai colleghi dell'Ufficio Stampa

ATMOSFERA DERBY ANCORA FATALE ALLA VIRTUS SALERNO: AL PALA-SILVESTRI PASSA NAPOLI
GIANMARCO LEGGIO: "VIA LE NUBI, SOLO TANTA VOGLIA DI PARQUET"